Pasta integrale con pomodorini confit, melanzane e feta – Centine bianco

Ingredienti per 4 persone

Per i pomodorini confit
500 g di datterini
½ cucchiaino di sale
2 spicchi di aglio
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Per l’insalata di pasta
3 melanzane oblunghe
400 ml olio per frittura
200 g di feta
qualche foglia di basilico
sale
pepe nero appena macinato

Iniziate preparando i pomodorini confit. Possono anche essere fatti in anticipo e conservati in frigorifero.
Lavate i pomodorini, disponeteli su una teglia e conditeli generosamente con olio, sale e aglio affettato sottilmente. Cuoceteli in forno caldo a 150°C per un’ora, poi spegnete il forno e lasciate dentro i pomodorini fino a che il forno non sarà del tutto freddo.
Raccogliete i pomodorini in un contenitore ermetico con il loro olio ormai aromatizzato e conservateli in frigo fino al momento di usarli.
Preparate l’insalata di pasta.
Affettate le melanzane a mezzaluna, in fette non troppo spesse, poi friggetele in abbondante olio caldo finché non sono dorate. Friggetele via via e mettetele in un piatto con un po’ di carta da cucina, in modo che scolino l’olio in eccesso.
Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, poi scolatela al dente e passatela sotto l’acqua fredda per non farla scuocere.
Raccogliete la pasta in un’insalatiera e conditela con i pomodorini confit, le melanzane fritte, la feta tagliata a cubettini e qualche foglia di basilico. Regolate tutto di sale e pepe, mescolate, e lasciate almeno un’ora in frigorifero a far insaporire la pasta prima di servirla.