Linguine Gamberi e Piselli

Dolci, fresche, una bontà. Non c’è giorno d’estate che non si meriti un piatto di codeste linguine con una spolverata di scorza di limone. E per aggiungere ancora più freschezza, allegria e sapidità, innaffiare di Centine Bianco quanto basta.

Ingredienti per 4 porzioni

• 350 gr di linguine (preferibilmente di Gragnano)
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 250 gr di piselli freschi o surgelati
• 200 gr di gamberoni, puliti e privati della testa e del budello intestinale
• La scorza di un limone
• Sale e pepe

Preparazione: 15 minuti

Tuffate i piselli in una pentola d’acqua bollente leggermente salata e fate cuocere per 3-4 minuti, quindi rimuoveteli con un mestolo forato e trasferiteli in un robot da cucina o frullatore. Aggiungete la meta’ della scorza di limone grattuggiato, un cucchiaio d’olio d’oliva, e frullate fino at ottenere un composto cremoso, aggiungendo un paio di cucchiai d’acqua se necessario. Condite la crema di piselli con sale e pepe a piacere e tenete da parte. Aggiungete la pasta nella pentola con l’acqua bollente e procedete con la cottura. Nel frattempo, riscaldate una padella di 16 cm a fuoco medio e irroratela uniformemente con un cucchiaio d’olio. Aggiungete i gamberoni e lasciate rosolare per un paio di minuti da entrambi i lati. Nel frattempo, prelevate un mestolo di acqua di cottura della pasta e mettetela da parte, scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella con i gamberoni. Aggiungete la crema di piselli, e l’acqua di cottura della pasta precedentemente messa da parte, e mescolate tutti gli ingredienti. Spegnete il fuoco, condite la pasta con la rimanente scorza grattuggiata di limone, condite con un filo d’olio a crudo e pepe nero a piacere, e servite immediatamente.